Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Educazione: Azzolini (Age), “Sì al costo standard di sostenibilità per allievo, sì alla libertà di scelta educativa”

“L’obiettivo di raggiungere anche in Italia il diritto costituzionalmente garantito della libertà di scelta educativa è stato troppo a lungo messo da parte dalle istituzioni. Oggi è necessario rivedere la spesa anche sotto questo punto di vista, attraverso il costo standard di sostenibilità per allievo, una misura presente in altre parti d’Europa, che tutela la qualità e mantiene sotto controllo le uscite grazie a una gestione unitaria e rigorosa”. Così afferma Fabrizio Azzolini, presidente nazionale dell’A.Ge., Associazione italiana genitori, in occasione della presentazione del libro “Basta poco…per apprendere! Nuove linee di investimento per un sistema integrato”, di Anna Monia Alfieri, Marco Grumo e Maria Chiara Parola, in programma a Roma, mercoledì 15 giugno 2016 alle ore 11 presso la biblioteca universitaria Alessandrina (sala Umanistica) de la “Sapienza” Università di Roma. Oltre ad Azzolini, sono previsti, fra gli interventi, quello del ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, autrice della prefazione del volume. Come associazione in difesa della famiglia e dell’educazione, l’A.Ge. è la principale promotrice dell’iniziativa, insieme al blog #ilpopolodellescuole. “Il libro – aggiunge il presidente dell’A.Ge. Azzolini – contiene dati incontrovertibili sullo stato attuale dei finanziamenti alle scuole pubbliche e paritarie, rivelando verità non scontate e poco conosciute all’opinione pubblica”.

© Riproduzione Riservata
Italia