This content is available in English

Euro2016: celebrazione ecumenica prima della partita Polonia-Germania

In occasione della partita Polonia-Germania del campionato europeo di calcio Euro 2016, prevista per il 16 giugno alle 21 allo Stade de France di Saint-Denis, si svolgerà una celebrazione ecumenica presso lo stadio Commerzbank-Arena di Francoforte in ricordo delle vittime degli attentati terroristici a Parigi e come testimonianza dei rapporti particolari tra la Polonia e la Germania. Dopo la preghiera comune, i presenti assisteranno insieme alla trasmissikne su megaschermo dell0’incontro di calcio. “You’ll never walk alone – sul campo della vita” è il titolo della celebrazione che vedrà la partecipazione del decano della Chiesa cattolica di Francoforte, don Johannes zu Eltz, e il capo della Chiesa evangelica di Assia e Nassau, Volker Jung. “L’evento religioso è stato preparato da teologi polacchi e tedeschi, amanti dello sport”, spiega il portavoce della Chiesa evangelica. Il capitano della rappresentativa polacca, Robert Lewandowski, centravanti della Bayern Monaco, in più occasioni ha dichiarato il suo attaccamento al cattolicesimo. “La fede mi ha aiutato ad avere successo”, afferma convinto che anche fuori dal campo di calcio “nella preghiera riesce a liberarsi da ansia e preoccupazioni”. Oltre al migliore calciatore polacco del momento, noti per la loro religiosità sono anche il centrocampista Jakub Blaszczykowski e il portiere Artur Boruc.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori