Diocesi: Modena-Nonantola, domani il cantastorie Marco Bertarini nel cortile dei Musei del Duomo

Domani, alle ore 21, a Modena Marco Bertarini presenterà lo spettacolo “L’uomo dai lunghi capelli, l’essere a tre braccia, l’ittiofago…”, storie fantastiche di popoli che abitano ai margini del globo terrestre: una narrazione ispirata alle metope del Duomo e all’interpretazione che Nino Migliori ne ha dato nei suoi scatti. Lo spettacolo è l’ultima tappa, per quest’anno, del calendario di iniziative realizzate n collaborazione tra Civetta, area didattica della Galleria civica, e LaboraDuomo, i laboratori didattici dei Musei del Duomo di Modena. Si partirà dal cortile dei Musei del Duomo, in via Lanfranco 6, dove sono custodite le metope originali che un tempo erano ad ornamento dei contrafforti della cattedrale, per poi spostarsi, sotto la guida della voce di Marco Bertarini e l’accompagnamento del flauto di Simone Mangialavori, fino a Palazzo Santa Margherita, in corso Canalgrande 103 dove la narrazione si concluderà accanto alle fotografie di Migliori. La serata è a ingresso gratuito e senza prenotazione ed è pensata per grandi e bambini. Per l’occasione le mostre a Palazzo Santa Margherita (Galleria civica di Modena e Museo della Figurina con “80-90. L’invasione dei Robot”) rimarranno aperte ad orario continuato fino alle ore 23.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori