Chiesa italiana e persone disabili: suor Donatello (Cei), “colloquio umano” con Mattarella. Presente anche una catechista con disabilità intellettiva

Un “colloquio umano” durante il quale il presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella, è stato “molto contento di quello che la Chiesa fa in Italia per le persone disabili”. Così suor Veronica Amata Donatello, responsabile del Settore per la Catechesi delle persone disabili dell’Ufficio catechistico nazionale Cei, all’uscita dall’incontro con Mattarella avuto questa mattina alla vigilia del convegno promosso dal Settore per la Catechesi delle persone disabili dell’Ufficio catechistico nazionale sul tema “… e tu mangerai sempre alla mia tavola” (2 Sam 9,1-13) in programma domani nell’Aula Paolo VI. All’incontro ha partecipato monsignor Nunzio Galantino, segretario generale della Conferenza episcopale italiana, insieme a una catechista con disabilità intellettiva che “ha condiviso la sua esperienza di persona adulta disabile”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori