Morte Giorgio Albertazzi. Mattarella, “maestro per generazioni di attori e registi”

(DIRE-SIR) – “Con Giorgio Albertazzi scompare uno dei massimi interpreti del teatro e del cinema italiano contemporaneo”. Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. “Attore versatile e innovativo – aggiunge il capo dello Stato -, ha saputo unire nella sua lunga carriera tradizione e modernità. Le sue interpretazioni dei grandi classici restano una pietra miliare nella storia dello spettacolo. Albertazzi, che ha dedicato al teatro l’intera esistenza, è stato punto di riferimento e maestro per generazioni di attori e registi”.

www.dire.it

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori