Diocesi: Perugia, messa e processione del Corpus Domini. Il ricordo per il seminarista Giampiero Morettini

Perugia si appresta a vivere la solennità del Corpus Domini con la celebrazione eucaristica in cattedrale e la processione del Santissimo Sacramento per le vie principali della città. La messa sarà celebrata dal cardinale Gualtiero Bassetti nella cattedrale di San Lorenzo, domenica, alle ore 10, e culminerà con la tradizionale processione del Santissimo Sacramento fino alla basilica di San Domenico, con sosta e preghiera davanti alle sedi delle Istituzioni civili e politiche del capoluogo umbro, percorrendo corso Vannucci, piazza Italia, viale Indipendenza e corso Cavour. Ogni anno partecipano migliaia di fedeli con parroci, religiosi e religiose, membri degli ordini cavallereschi di Malta e del Santo Sepolcro e di diverse confraternite tra cui la Confraternita di San Jacopo di Compostella, che in questi giorni (27-29 maggio) tiene a Perugia il XXVIII “Incontro compostellano”. Quest’anno la solennità perugina del Corpus Domini precede di alcuni giorni un evento diocesano di preghiera e di testimonianze voluto dal cardinale Bassetti, in calendario il 1° giugno (ore 20.45), presso il Centro congressi “A. Capitini”, dedicato al seminarista Giampiero Morettini scomparso prematuramente nell’agosto 2014 dopo una grave malattia. Suor Roberta Vinerba, teologa, su mandato del card. Bassetti, ha curato e dato alle stampe una biografia dedicata al giovane seminarista dal titolo: “Con lui Dio non si era sbagliato”. Giampiero Morettini (Ed. Paoline), che sarà presentata dallo stesso porporato all’incontro del prossimo 1° giugno.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori