Diocesi: Caritas Roma, da oggi feste in piazza per gli anziani delle periferie

Saranno tre le feste in piazza organizzate dalla Caritas diocesana di Roma nei quartieri Colli Aniene, Nuovo Salario e Tor de’ Schiavi. L’iniziativa – si legge in una nota – è promossa “nell’ambito dei progetti rivolti agli anziani che prevedono attività di assistenza domiciliare leggera, teleassistenza, telesoccorso e lavoro di rete con le parrocchie e i servizi municipali”. Nell’ambito del progetto “Quartieri Solidali”, giunto alla sua terza edizione, gli appuntamenti si svolgeranno durante l’estate romana con lo slogan “Sentinelle della carità… in quartieri solidali”. Si inizia oggi, alle 17, in collaborazione con la Parrocchia di Santa Bernadette di Soubirous, con la festa nell’area parcheggio tra Via Ettore Franceschini e via Francesco Zanardi. In programma spettacoli teatrali, esibizioni musicali, giochi per i più piccoli e la proiezione del documentario “Testimonianze di quartiere” realizzato dalla comunità parrocchiale. Le altre feste si svolgeranno il 18 giugno, alle 16, presso la parrocchia di Sant’Ugo – in collaborazione con le parrocchie di San Frumenzio, Santa Felicita e figli martiri, Santa Maria della Speranza, Santa Maria Assunta al Tufello, Santissimo Redentore a Val Melaina – e il 17 settembre, a Largo Agosta, con la parrocchia SS. Sacramento a Tor de’ Schiavi. Il progetto – conclude la nota – “è promosso dalla Caritas – con il contributo dei fondi 8Xmille della Cei – per coinvolgere le comunità parrocchiali all’incontro con gli anziani fragili attraverso lo sviluppo di comunità” favorendone “la partecipazione alla vita sociale esterna alla propria famiglia” e valorizzandoli come portatori di “esperienza, competenze, capacità pratiche e teoriche”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori