Diocesi: Ac Siracusa, domani incontro con il presidente nazionale Truffelli

“Il tutto abbraccia la parte” è il tema dell’incontro che domani, domenica 29 maggio, presso il Santuario della Madonna delle Lacrime di Siracusa vedrà l’intervento del presidente nazionale dell’Azione Cattolica italiana (Ac), Matteo Truffelli. L’appuntamento, organizzato dall’Ac diocesana, servirà ad approfondire – si legge in una nota – “il ruolo dell’associazione oggi, nella Chiesa e nel mondo, alla luce degli orientamenti della Evangelii Gaudium”. “Vogliamo un’Ac – proseguono gli organizzatori – che continua a camminare ‘con tutti e per tutti’, senza smettere mai di ‘essere popolo’; che coltiva quella che Francesco chiama la ‘mistica’ di vivere insieme”. “Un’Ac che come una ‘grande impastatrice’ fa lievitare il tutto nel quale siamo immersi, la vita del mondo, delle persone, della società, e dentro di essa, e per essa, fa lievitare la Chiesa”, aggiungono, sottolineando la volontà di “valorizzare le pluralità, la contaminazione di idee, sensibilità, esperienze”. “Un’Azione Cattolica che coltiva quell’‘affiatamento’ necessario in un tempo come il nostro che ha bisogno di veder nascere e crescere ‘alleanze’ tra le generazioni, nel lavoro, tra cittadini e istituzioni, tra scuola e famiglie, tra laici e presbiteri”. L’inizio dell’incontro è fissato per le 8.45 con la recita delle Lodi. Poi, dopo i saluti del presidente diocesano, Raffaele Gurrieri, è in programma l’intervento di Truffelli al quale seguiranno il dibattito e le conclusioni.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori