Acli Pesaro-Urbino: sabato 19 il XXV Congresso provinciale

“Niente paura con le Acli attraversiamo il cambiamento” è il titolo del XXV Congresso provinciale delle Acli (Associazioni cristiane dei lavoratori italiani) di Pesaro-Urbino previsto per sabato 19 marzo a Tavernelle di Serrungarina (Pu). L’appuntamento si svolgerà, a partire dalle 15, presso la sala della parrocchia “Sant’Antonio Abate”. Il congresso, a cui parteciperanno 150 delegati in rappresentanza dei 50 circoli Acli della provincia e degli 6.600 soci, sarà aperto da una riflessione di don Piergiorgio Sanchioni, accompagnatore spirituale e direttore di pastorale della scuola della diocesi di Fano. Seguirà la relazione del presidente delle Acli Pesaro-Urbino, Maurizio Tomassini. “L’appuntamento – si legge in una nota della diocesi marchigiana – è stato preparato con le assemblee di circolo per condividere il lavoro fatto nei quattro anni approfondendo impegni, iniziative e difficoltà di essere corpi intermedi nelle tante piccole comunità nelle quali le Acli con i suoi circoli sono presenti”. Il voto per eleggere il nuovo consiglio provinciale e il nuovo presidente, che sostituirà Maurizio Tomassini (non più eleggibile a causa del limite di mandato), completeranno i lavori della seconda parte del congresso. Alle 20 presso la chiesa parrocchiale di “Maria Immacolata” verrà celebrata la messa dal vescovo di Fano Armando Trasarti.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia