Comunicazione: nasce “Calabria Ecclesia”, portale della Conferenza episcopale calabra

Un “progetto di rete” che “vuole dare voce a tutti i vescovi e alle attività delle dodici diocesi calabresi”. È questo www.calabriaecclesia.org, il nuovo portale della Conferenza episcopale calabra, online dal 25 dicembre. Il sito “vuole promuovere, stimolare e coordinare, a nome della Conferenza episcopale, l’informazione religiosa in tutti i settori della comunicazione sociale, in sintonia anche con gli uffici diocesani per le comunicazioni sociali e la cultura”. L’idea è quella di pubblicare un servizio quotidiano di notizie, interviste, commenti, contributi e analisi di carattere religioso, culturale e sociale, che possano suscitare l’interesse di un ampio pubblico, inclusi coloro che vivono in condizioni di periferia spirituale. “Oggi, in termini di comunicazione, ci troviamo nel mezzo della più grande rivoluzione della storia. Siamo in pieno rinascimento scientifico e tecnologico”, scrivono dall’ufficio comunicazione. “In questo ambiente, si avverte l’esigenza di sviluppare una capacità tecnica e un progetto editoriale per diventare ‘pellegrini nel cyberspazio’, per riempire internet di buone notizie e per ‘dare un’anima’ alla rete”.
Come spiegano i responsabili del progetto, “l’obiettivo è quello di utilizzare le nuove tecnologie per rendere più efficace (sia all’interno che all’esterno) la pastorale della nuova evangelizzazione. Come servizio interno, l’obiettivo è quello di un’offerta informativa agile, interessante, aperta a tutti e piena di curiosità e di domande”; capace “di veicolare i contenuti originali di Calabria Ecclesia e, al tempo stesso, di favorire la diffusione dei contenuti pubblicati dalle associazioni e dai media cattolici, amplificando il messaggio comunicativo della Chiesa”. Nelle prossime settimane sarà attivata anche la componente multimediale del sito costituita da contenuti radiofonici e video a cura delle emittenti cattoliche che hanno dato la loro disponibilità ad aderire al progetto. La struttura di Calabria Ecclesia sarà completata dai siti web delle parrocchie calabresi collegati in rete. Il progetto del portale era stato approvato il 20 settembre scorso dall’assemblea regionale dei vescovi calabresi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori