Azione Cattolica: il saluto dei ragazzi al Papa, “buon Natale e buon compleanno”

Papa Francesco riceve in udienza l’Acr (Vaticano, 19 dicembre 2016)

Gli auguri di Buon Natale, ma anche quelli di Buon Compleanno. A porgerli al Papa sono stati alcuni ragazzi di Azione Cattolica, in rappresentanza del “popolo” dell’Acr, ricevuto in udienza in Vaticano. “Siamo molto felici di essere qui con te!”, il saluto dei ragazzi: “Ti portiamo i saluti dei nostri amici dell’Acr di tutta Italia e anche del mondo, quelli delle nostre famiglie e delle nostre diocesi. Vogliamo anche farti gli auguri per i tuoi ottant’anni. Diciamo grazie al Signore per averti chiamato ad essere Papa e diciamo grazie a te perché ci indichi sempre Gesù come Colui che ci ama e ci riempie di gioia”. “Stiamo scoprendo che la missione della Chiesa è proprio quella di portare a tutti la gioia del Vangelo”, hanno detto i ragazzi a proposito del cammino percorso in questo anno associativo: “È la missione di ciascuno di noi. E sei proprio tu il nostro esempio: ogni giorno ci insegni che aiutare gli altri, specialmente i più poveri, anche con un piccolo gesto, può riempire la nostra giornata di gioia. Noi cerchiamo di farlo nelle cose che viviamo ogni giorno: a scuola, in famiglia, nei luoghi del tempo libero. Ma soprattutto, ogni anno ci impegniamo ad essere apostoli di gioia cercando la Pace”. “Insieme agli adulti e ai giovani di tutta l’Associazione, vogliamo cercare di donare un sorriso a chi è meno fortunato di noi”: con queste parole i ragazzi dell’Acr hanno illustrato la loro iniziativa “Costruiamo la pace”, un progetto nato dalla collaborazione con la cooperativa sociale “Il Tappeto di Iqbal”, una realtà che da oltre dieci anni opera nel quartiere Barra, alla periferia di Napoli, per strappare i ragazzi dalle mani della criminalità organizzata. “Sognano di poter collocare un tendone da circo nel cuore del quartiere, perché diventi un simbolo di bellezza, di speranza e di coraggio. E noi vogliamo aiutare questo sogno a diventare realtà!”. Infine appuntamento al 29 aprile in piazza San Pietro, per far festa insieme al Papa per i 150 dell’Azione Cattolica: “Ti aspettiamo!”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia