Edizioni Messaggero Padova: “Credere oggi”, l’ultimo fascicolo dedicato al tema dell’ospitalità

L’ultimo fascicolo della rivista bimestrale di divulgazione teologica delle Edizioni Messaggero Padova “Credere Oggi” si interroga sul tema dell’ospitalità, tra sfida dell’accoglienza e spiritualità, tra dinamiche psicologiche e politica. Il periodico, si legge in un comunicato, traccia una sorta di excursus storico-concettuale sulla philoxenìa, come la chiamavano gli antichi greci, e su come essa sia cambiata nel tempo. L’ospitalità è infatti una forma di accoglienza dalle radici antiche, che ha attraversato la storia e le culture rendendo possibile lo sviluppo della civiltà, ed è da sempre legata alla dimensione religiosa. Nella cultura odierna, invece, l’ospitalità non è più considerata come un’esperienza spirituale e in molti casi è intesa semplicemente come un “intrattenere parenti e amici”, ma l’arrivo di masse di profughi che bussano alle porte dell’Europa, in fuga dalla guerra o alla ricerca di un futuro migliore, “rende necessario un ulteriore ripensamento del concetto di ospitalità”. Se le migrazioni sono “fenomeni complessi di cui devono occuparsi in primis le istituzioni nazionali e internazionali”, possono anche rappresentare” un terreno fertile per la società civile e le comunità ecclesiali. Tanto più che nella fede cristiana l’ospitalità sta alla base della spiritualità come attitudine non negoziabile”. Non si tratta, prosegue il comunicato, di “attuare un vago spiritualismo o un ingenuo buonismo, bensì di realizzare l’incontro tra le differenze che lo straniero porta con sé, senza limitare le nostre identità, consapevoli che l’ospitalità richiede pluralità, non fusione”. In questa direzione, si muovono i contributi i nel fascicolo: Tra questi Francesco Spagna (La sfida dell’accoglienza. L’ospitalità da una prospettiva storica e antropologica); Umberto Curi (Accoglienza e ospitalità. L’altro che è in noi); Vincenzo Rosito (L’ospitalità come categoria politica: esiste un diritto all’ospitalità?). Completano la rivista la sezione documentazione e l’invito alla lettura, repertorio bibliografico ragionato di Placido Sgroi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori