Diocesi: Roma, domenica 27 novembre Andrea Riccardi ricorda don Andrea Santoro, a 10 anni dalla sua morte

Domenica 27 novembre (a partire dalle 17,30) presso la Basilica di Santa Croce in Gerusalemme, Andrea Riccardi, storico e fondatore della Comunità di Sant’Egidio, parlerà di don Andrea Santoro, il sacerdote romano ucciso in Turchia il 5 febbraio del 2006, evidenziandone la spiritualità nell’ambito del dialogo interconfessionale e interreligioso. L’evento rientra nel quadro delle iniziative promosse dall’Associazione don Andrea Santoro con la diocesi di Roma e l’associazione Finestra per il Medio Oriente per celebrare il decennale della sua morte. Dopo l’intervento di Riccardi seguirà la Messa presieduta dal cardinale Leonardo Sandri, Prefetto della Congregazione delle Chiese Orientali. Introduzione e conclusione saranno curate da monsignor Enrico Feroci, direttore di Caritas Roma. “Il dialogo tra le diverse confessioni cristiane e le religioni abramitiche – affermano i promotori dell’iniziativa – era molto sentito da don Andrea e portato avanti anche nel corso dei trent’anni romani attraverso numerosi pellegrinaggi in Terra Santa, fino a creare dopo la partenza in Anatolia, l’associazione ‘Finestra per il Medio Oriente’”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori