Papa Francesco: domani il Concistoro per la creazione di 17 nuovi cardinali

Domani, alle ore 11 nella basilica di San Pietro, Papa Francesco presiederà il suo terzo Concistoro, per la creazione di 17 nuovi cardinali. L’annuncio è stato fatto dallo stesso Francesco nel corso dell’Angelus del 9 ottobre scorso, Giubileo mariano. I nuovi cardinali, provenienti da 11 Nazioni, sono: monsignor Mario Zenari, che rimane nunzio apostolico in Siria (Italia); monsignor Dieudonné Nzapalainga, arcivescovo di Bangui (Repubblica Centrafricana); monsignor Carlos Osoro Sierra, arcivescovo di Madrid (Spagna); monsignor Sérgio da Rocha, arcivescovo di Brasilia (Brasile); monsignor Blase J. Cupich, arcivescovo di Chicago (Usa); monsignor Patrick D’Rozario, arcivescovo di Dhaka (Bangladesh); monsignor Baltazar Enrique Porras Cardozo, arcivescovo di Mérida (Venezuela); monsignor Jozef De Kesel, arcivescovo di Malines-Bruxelles (Belgio); monsignor Maurice Piat, vescovo di Port Louis (Isola Maurizio); monsignor Kevin Joseph Farrell, prefetto del dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita (Usa); monsignor Carlos Aguiar Retes, arcivescovo di Tlalnepantla (Messico); monsignor John Ribat, arcivescovo di Port Moresby (Papua Nuova Guinea); monsignor Joseph William Tobin, arcivescovo di Indianapolis (Usa); monsignor Anthony Soter Fernandez, arcivescovo emerito di Kuala Lumpur (Malaysia); monsignor Renato Corti, vescovo emerito di Novara (Italia); monsignor Sebastian Koto Khoarai, vescovo emerito di Mohale’s Hoek (Lesotho); don Ernest Simoni, presbitero dell’arcidiocesi di Shkodrë-Pult (Scutari – Albania).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori