Diocesi: Pompei, dal 27 novembre “TelegrAvv” per annunciare il Vangelo in Avvento

“Gettate le reti”, diceva Gesù agli Apostoli. “Entrate in rete”, direbbe probabilmente oggi ai suoi discepoli. Annunciare la Parola di Dio attraverso il web è la sfida che, da qualche anno, il santuario di Pompei ha raccolto per raggiungere il cuore di una società sempre più digitalizzata. Sarà, dunque, TelegrAvv, sintesi tra Telegram e Avvento, ad annunciare, dal 27 novembre, il Vangelo che ci accompagna alla nascita di Gesù e ci fa comprendere il mistero dell’Incarnazione. L’iniziativa, organizzata dal Servizio per la pastorale giovanile della prelatura di Pompei, è in collaborazione con il Servizio nazionale per la pastorale giovanile, l’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali e la diocesi di Nola. Da domenica 27 novembre, sarà, quindi, possibile ricevere, ogni mattina, sul proprio smartphone, un messaggio con il versetto del Vangelo del giorno, accompagnato da una nota audio di commento della durata di circa un minuto e trenta secondi. La modalità per iscriversi è semplice: basta scaricare l’app Telegram sul proprio smartphone, cercare il canale @pgpompei e unirsi. È disponibile, in rete, la clip “TelegrAvv” che spiega come iscriversi.
A inaugurare l’iniziativa, nella prima domenica di Avvento, sarà il teologo padre Ermes Ronchi, dell’Ordine dei Servi di Maria. Poi, le riflessioni saranno curate, di volta in volta, da sacerdoti, religiosi e religiose, catechisti, giovani, responsabili di movimenti e associazioni. Ogni domenica, il commento del Vangelo sarà a cura di monsignor Tommaso Caputo, arcivescovo di Pompei, arricchito dalle vignette di don Giovanni Berti (www.gioba.it). All’iniziativa parteciperanno, tra gli altri, monsignor Nunzio Galantino, segretario generale della Cei, monsignor Dario Edoardo Viganò, prefetto della Segreteria per la comunicazione della Santa Sede, don Ivan Maffeis, direttore dell’Ufficio nazionale delle comunicazioni sociali, don Michele Falabretti, responsabile del Servizio nazionale per la pastorale giovanile. La terza settimana di Avvento sarà tutta a cura della diocesi di Nola, arricchita dalla riflessione dell’arcivescovo Beniamino Depalma. Ogni giorno, poi, il versetto del Vangelo, la nota di commento e il testo (anche per i non udenti) saranno disponibili sulla pagina Facebook TelegrAvv, sul canale Youtube della Pastorale giovanile di Pompei e sul sito www.pastoralegiovanilepompei.org.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori