Argentina: Onu attende risposta di Macri su Milagro Sala

(DIRE-SIR) – Il presidente argentino, Mauricio Macri, ha annunciato che il governo risponderà ad ore alle Nazioni Unite sul documento che chiede la liberazione dell’attivista Milagro Sala, imprigionata a Jujuy 11 mesi fa. In una conferenza stampa congiunta col primo ministro del Canada, Justin Trudeau, il mandatario argentino ha invitato l’Onu a visitare l’Argentina, così da verificare “che si stanno rispettando i diritti umani e leggi vigenti”. La fondatrice dell’organizzazione ”Tupac Amaru” è stata arrestata il 16 gennaio scorso per il presunto incitamento alla violenza, con l’accusa di aver diretto una protesta contro i cambiamenti imposti dal governatore della provincia di Jujuy, Gerardo Morales. L’avvocato Emiliano Villar ha presentato in queste ore un habeas corpus nel quale denuncia la persecuzione politica contro Sala, secondo il legale “pianificata dalle più alte sfere del vertice dei Poteri di Governo di Jujuy”.

(www.dire.it)

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori