Televisione: “Mendicanti di Misericordia” la puntata di sabato 19 novembre di “Sulla via di Damasco” (Rai 2)

Monsignor Giovanni D’Ercole racconta il Giubileo della misericordia. Sabato 19 novembre la puntata di “Sulla via di Damasco” (programma di mons. D’Ercole e Vito Sidoti), dal titolo “Mendicanti di misericordia”, in onda alle 7.45 e, in replica, mercoledì, in terza serata, sempre su Rai Due, ripercorrerà i momenti salienti del Giubileo con le voci dei protagonisti, i luoghi ed i simboli che lo hanno caratterizzato, i santi ed i profeti della misericordia. Si comincia dal Giubileo dei carcerati, poi quello dei malati e disabili e la testimonianza di suor Eugenia Bonetti, presidente dell’associazione Slaves no More (Mai più schiave), impegnata nella lotta al traffico e allo sfruttamento di donne. Immagini e storie che danno il senso dell’Anno santo voluto da Papa Francesco all’insegna dell’attenzione incondizionata agli ultimi per i quali, si legge in un comunicato, il Giubileo “ha aperto orizzonti di speranza”. Il racconto prosegue con altri due servizi dedicati a Madre Teresa di Calcutta (dispensatrice della misericordia di Dio, come l’ha definita Papa Francesco), santificata in uno dei momenti culminanti di questo Giubileo, e al Beato Angelo Paoli. L’ultimo contributo è dedicato alla tela della Misericordia, un’opera d’arte realizzata dai ragazzi della Comunità Villa San Francesco di Pedavena (Belluno), ispirata al Giubileo. Le telecamere riprenderanno l’incontro dei ragazzi con le suore Sacramentine di san Luigi Orione in Tortona, non vedenti, donne straordinarie e coraggiose, le prime a cogliere il valore e le suggestioni di quella tela.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori