This content is available in English

Portogallo: Lisbona, “Cammini missionari” per conoscere il patrimonio storico e religioso

L’associazione “Laici per lo sviluppo” (Ld) ha organizzato una nuova edizione dell’iniziativa denominata “Cammini missionari”, programmata per il 15 e 16 ottobre prossimi, che riguarderà in particolar modo “la visita guidata degli ascensori storici e della Chiesa di San Paolo di Lisbona”. “Il fine delle nostre iniziative è quello di permettere di conoscere il patrimonio religioso meno noto, e sarebbe imperdonabile non consentire di contemplare il magnifico restauro del tetto della Chiesa di San Paolo”, ha affermato il presidente dell’Assemblea generale Ld. In un’intervista rilasciata alla stampa, Vasco Mina ha spiegato che la prossimità dell’edificio religioso con il famoso “Elevador da Bica” ha inoltre motivato l’associazione a “far meglio conoscere tutti gli storici ascensori di Lisbona, considerando la loro importanza nell’evoluzione dei mezzi di trasporto pubblico cittadino”. L’iniziativa “Cammini missionari 2016” si propone di “mostrare l’evoluzione tecnologica dei quattro ascensori della capitale – Bica, Santa Justa, Glória e Lavra –, di spiegare il contributo da loro dato agli spostamenti della popolazione lisboeta, non dimenticando di offrire altre brevi notizie su diversi luoghi attraversati dal percorso”. L’organizzazione non governativa per lo sviluppo (Ongd) ha iniziato queste visite guidate nel 2014, nel tentativo di conciliare alcune forme alternative di finanziamento con la volontà di migliore comprensione del patrimonio storico-religioso dei propri membri.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa