Televisione: il musicista Ezio Bosso ospite di “A Sua Immagine” sabato 9 febbraio

“La musica è sempre stata una connessione fondamentale tra cielo e terra”. Sono le dichiarazioni del musicista Ezio Bosso, che sabato 9 febbraio, alle ore 15.55 su Rai Uno, sarà ospite di “A Sua Immagine” in una puntata speciale dedicata alla musica. Nella settimana del Festival della Canzone Italiana di Sanremo, che si chiude proprio il 9 febbraio, il programma di informazione religiosa e culturale realizzato dalla Rai con la Conferenza episcopale italiana, firmato da Laura Misiti e Gianni Epifani con la conduzione di Lorena Bianchetti, incontrerà Ezio Bosso, uno dei più grandi pianisti e direttori d’orchestra italiani. “La musica è un gesto d’amore” dice Bosso presentando lo speciale di “A Sua Immagine”: “La musica per me è vita: è una un’amica, una compagna sincera… è la mia salvezza, la nostra salvezza”. Sarà dunque un intenso “faccia a faccia” quello tra Lorena Bianchetti e l’artista torinese, che racconterà l’amore e l’impegno per la sua arte. Bosso affronterà anche temi impegnativi come il senso del dolore e della gioia: l’artista è affetto da anni da una grave sindrome neurodegenerativa che tuttavia non gli impedisce di continuare a comporre, incidere dischi ed esibirsi in tutto il mondo. Un percorso di riflessione sulla vita, la bellezza e la fede. “Nella fede – spiega Bosso – troviamo una radice in cui poterci ancorare per non essere spazzati via”. Nel corso della puntata ci sarà, inoltre, un momento di ricordo del maestro Claudio Abbado, legato da amicizia con Ezio Bosso, che lo ha recentemente celebrato a Bologna insieme a un gran numero di musicisti classici provenienti da tutto il mondo.

Altri articoli in Italia

Italia