Quotidiano

Disastro
Crolla il ponte Morandi. Bagnasco: "Genova non sarà piegata"

“La città ne uscirà consolidata nel suo spirito di solidarietà che fa parte del suo animo e per quell’aiuto concreto di cui ha sempre dato prova al suo interno e anche oltre se stessa”. Ne è convinto l’arcivescovo di Genova, card. Angelo Bagnasco, parlando del crollo del ponte Morandi sul Torrente Polcevera.

 

BASSETTI “Nuovo dramma che ferisce pesantemente intere famiglie e comunità”

MATTARELLA “Diritto a infrastrutture moderne ed efficienti”

DA GENOVA Prevale la tristezza, ma la città si rialzi di Michela De Leo

Siria
Jeanbart: "Mano della Provvidenza aiuta la popolazione di Aleppo"

Alla vigilia della celebrazione dell’Assunzione di Maria Vergine, patrona dei cristiani di Aleppo, a parlare è l’arcivescovo greco-cattolico della città siriana, mons. Jean-Clément Jeanbart. Una festa molto sentita per l’oramai piccola comunità cristiana – un numero stimato intorno ai 50 mila fedeli, forse meno – e per questo occasione giusta per ringraziare quanti, in questi sette anni e più di guerra, hanno sostenuto il loro sforzo per restare in città e tenere viva una presenza millenaria.

#SiamoQui
Cosa resta dell'incontro con Francesco? Parola alle diocesi

Dal dialogo tra il Papa e i giovani al Circo Massimo e dal saluto rivolto in piazza san Pietro prima della preghiera dell’Angelus, sono emersi spunti e riflessioni che tracciano una strada, in attesa del Sinodo di ottobre. Il commento “a caldo” degli incaricati regionali della pastorale giovanile.

 

ANGELUS “È bene non fare il male, ma è male non fare il bene”

BASSETTI “Giovani sono aquile che volano alto, non polli da cortile” di D.Rocchi

SINODO I giovani si preparano: “Pellegrini sulla strada dei sogni” di M.Michela Nicolais

COMMENTO I giovani chiedono che la Chiesa li ascolti, di M.Falabretti

Nazismo
I cattolici tedeschi e austriaci ricordano i martiri
I cattolici tedeschi e austriaci ricordano i martiri

Ricorrono in questo periodo numerose date che riportano a quei tempi tenebrosi di morte: nei quali una mai silente opposizione alla follia nazista vide una schiera di cristiani delle varie confessioni, cardinali, vescovi, laici, preti e suore, più o meno noti finire sul patibolo, venire inviati alla eliminazione programmata nei lager, esiliati o ridotti al silenzio con la tortura ed il carcere sino alla consunzione.

Papa in Estonia
Marge-Marie Paas: “C'è un clima spirituale di attesa mai visto”
Marge-Marie Paas: “C'è un clima spirituale di attesa mai visto”

Nel mese di settembre il Papa visiterà i tre Stati baltici: prima tappa sarà la Lituania, seguita da Lettonia ed Estonia. La responsabile per i rapporti con i media per l’Amministrazione apostolica estone racconta l’attesa e la preparazione per l’appuntamento con Francesco: “Si parla tanto dell’arrivo del Papa in Estonia e c’è un clima molto spirituale”.

 

PAPA IN LITUANIAPAPA IN LETTONIA

Scalabriniani
Giovani volontari tra i lavoratori migranti delle campagne di Foggia
Giovani volontari tra i lavoratori migranti delle campagne di Foggia

Nelle campagne foggiane, luoghi di caporalato e sfruttamento tornati tristemente all’onore delle cronache, centinaia di giovani stanno vivendo il campo “IoCiSto” insieme ai lavoratori migranti stagionali di Borgo Mezzanone. L’iniziativa è promossa, da oltre vent’anni, dall’Agenzia scalabriniana per la cooperazione allo sviluppo. Dal 21 luglio al 25 agosto trascorrono una settimana all’insegna dello slogan “IntegrAzione”.

Solidarietà
Costa Rica: l'impegno della Chiesa per i migranti del Nicaragua
Costa Rica: l'impegno della Chiesa per i migranti del Nicaragua

Da settimane è un flusso continuo. Sono centinaia ogni giorno i nicaraguensi che varcano la frontiera con la Costa Rica. In tutto il loro numero è stimato in circa 25mila e rischia di aumentare a dismisura, nel caso proseguano le violenze dovute alla repressione governativa delle proteste pacifiche. Nel mese di luglio la repressione delle forze paramilitari ha avuto un’escalation, e così pure il numero di vittime, salite a oltre 400.

Manifesto per l'accoglienza
Chiese evangeliche: “Ogni forma di razzismo è un’eresia teologica”
Chiese evangeliche: “Ogni forma di razzismo è un’eresia teologica”

Un “Manifesto per l’accoglienza” per dire no ad ogni forma di razzismo e xenofobia. A presentarlo è la Federazione delle Chiese evangeliche in Italia che propone di affiggerlo sui portoni delle sue chiese membro. Il testo si suddivide in 8 punti e ribadisce la falsa contrapposizione tra accoglienza degli immigrati e bisogni degli italiani, la buona pratica dei corridoi umanitari, l’uso di un linguaggio rispettoso della dignità di ogni persona umana.

Spazio Balcani
La vacanza può essere tempo di verifica personale
Diana Papa

Forse chi vive in un eremo o in un monastero o molte persone che non hanno la possibilità finanziaria di andare in vacanza, non vivono nella fede la bellezza della vita in Dio? Mai come in questo tempo va recuperata la dimensione contemplativa dell’esistenza, per accorgerci nel qui e ora quanto è prezioso ogni momento vissuto con amore e come dono, per riprendere con passione il cammino con Gesù ed essere presenza significativa in ogni angolo della terra tra gli uomini e le donne del nostro tempo.

Edith Stein, la donna che cercò la Verità fin da giovane
Cristiana Dobner

Fu proclamata Patrona d’Europa perché sperimentò su di sé la grande ferita inferta all’umanità dell’Europa con la sciagurata furia della Shoah che, se stava travolgendo il popolo ebraico, avrebbe poi travolto anche il popolo cristiano. Ovvero già lo stava travolgendo con la sua mistificazione. Oggi, dopo la svolta del Vaticano II e l’insegnamento, la vicinanza e l’amicizia scaturita dal dialogo ebraico-cristiano, possiamo guardare alla carmelitana Teresa Benedetta della Croce come ad una donna che raccoglie nel suo grembo tutte le tristezze, le vicissitudini secolari di oppressione, gli errori madornali che segnarono il nostro cammino nella storia e nel suo coraggio martiriale li trasfigura per il presente e il futuro.

Sanzioni Usa contro l'Iran
Per l'Italia sono a rischio fino a 27 miliardi di dollari di commesse
Per l'Italia sono a rischio fino a 27 miliardi di dollari di commesse

Dopo l’uscita degli Usa dal patto sul nucleare, sono scattate ieri le sanzioni del presidente Trump contro l’Iran. A essere colpita non è solo l’economia del Paese guidato da Hassan Rohani ma anche quella di Paesi, come l’Italia, che intrattengono rapporti commerciali e finanziari con l’Iran. Con Alberto Negri, analista dell’Ispi, abbiamo parlato degli effetti delle sanzioni sullo scacchiere turbolento del Medio Oriente e sulla nostra economia.

Manifestazione
A Foggia i braccianti contro il caporalato e lo sfruttamento
A Foggia i braccianti contro il caporalato e lo sfruttamento

È iniziata con la “marcia dei berretti rossi”, l’8 agosto, la lunga giornata dei lavoratori migranti delle campagne del foggiano, per protestare contro lo sfruttamento e chiedere dignità dopo i due incidenti stradali dei giorni scorsi, nei quali hanno perso la vita 16 persone. Al corteo, in serata, presente anche il vescovo di San Severo e il direttore della Caritas diocesana don Andrea Pupilla.

MIGRANTI I giovani di Caritas Mondovì a Saluzzo per il campo estivo con i lavoratori stagionali

1978, anno dei tre Papi
Giovanni Paolo II e la Chiesa del silenzio

Nei quasi 27 anni di Pontificato compirà 104 internazionali e 146 visite pastorali in Italia, tanto da essere chiamato dai giornalisti il globetrotter di Dio.

 

GIOVANNI PAOLO I “Avessi saputo che sarei diventato Papa, avrei studiato di più” di Fabio Zavattaro

 

PAOLO VI L’attrazione per il monte della Trasfigurazione di Marcello Semeraro

 

PAOLO VI Gli ultimi difficili mesi del pontificato di Fabio Zavattaro

Vaccini a scuola
Slitta l'obbligo, preoccupazioni di medici e dirigenti scolastici
Slitta l'obbligo, preoccupazioni di medici e dirigenti scolastici

L’obbligo della certificazione di avvenuta vaccinazione come requisito per l’accesso dei bimbi da zero a sei anni ad asili e scuole d’infanzia potrebbe slittare di un anno. La preoccupazione di scienziati, medici e dirigenti scolastici. Alcune Regioni annunciano ricorsi alla Consulta mentre oggi, 7 agosto, i no-vax presenteranno al ministro della Salute 22 mila firme per abolire definitivamente l’obbligatorietà dei vaccini.

Attacchi troll a Mattarella
La Procura indaga per attentato alla libertà del Capo dello Stato
La Procura indaga per attentato alla libertà del Capo dello Stato

La Procura di Roma sta indagando per i presunti attacchi web al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dietro i quali si sospetta possa esserci l’azione di troll russi. La vicenda risale alle ore successive al diniego del Capo dello Stato rispetto alla candidatura di Paolo Savona come ministro dell’Economia. In pochi minuti apparvero circa 400 nuovi profili su Twitter, riconducibili a un’unica origine, dai quali partirono migliaia di messaggi.

Bruno Bignami
Carta di Leuca: la convivialità delle differenze si tocca con mano
Bruno Bignami

La contaminazione è il modo con cui ritrovarsi. Riscoprire la propria storia. C’è una migrazione verso l’Europa, dai Paesi a sud del Mediterraneo, ma c’è anche una migrazione di giovani da questi territori verso il nord Europa. L’incontro potrebbe offrire motivi per radicarsi, per non fuggire, per sognare un avvenire qui e non altrove. I giovani rischiano di pagare le conseguenze dei sogni interrotti delle generazioni adulte.

Ricostruire dopo il terremoto
Russo: "Riconosciuta la necessità di semplificazione per le diocesi"

Terremoto e ricostruzione. Un binomio che per il Centro Italia rappresenta, da ventidue mesi ormai, la scommessa più impervia tra attese, fatiche e il continuo sforzo per porre, mattone dopo mattone, i presupposti di un ritorno alla normalità il più velocemente possibile. A farsi principali interpreti di questo intento anche le 26 diocesi coinvolte dal sisma, che hanno chiesto di accelerare l’iter riguardante la ricostruzione dei luoghi di culto.

Pena di morte
Santa Sede:
Santa Sede: "La Chiesa s'impegna per la sua abolizione in tutto il mondo"

“La Chiesa insegna, alla luce del Vangelo, che ‘la pena di morte è inammissibile perché attenta all’inviolabilità e dignità della persona’, e si impegna con determinazione per la sua abolizione in tutto il mondo”. È quanto si legge nella nuova redazione del n. 2267 del Catechismo della Chiesa Cattolica, approvata dal Papa l’11 maggio scorso durante l’udienza concessa al card. Luis Francisco Ladaria Ferrer, prefetto della Congregazione per la dottrina della fede, disponendo che venga tradotta nelle diverse lingue e inserita in tutte le edizioni del suddetto Catechismo.

Assisi 2018
Perry (Ofm):
Perry (Ofm): "Il perdono distrugge i muri che dividono e allontanano"

Parla il ministro generale dei Frati minori a conclusione del Perdono di Assisi: “La politica della chiusura è provocata da ‘paure’ che non sono fondate su fatti reali, ma su interpretazioni spesso erronee che rischiano di generare isteria collettiva. Questa isteria è un fenomeno indotto che provoca le persone e gli dà il permesso di trattare lo straniero o il diverso non più come persone umane, ma come animali o selvaggi”.

Cinema
Anteprima di “Hotel Transylvania 3”. In sala ad agosto c'è anche “Mission: Impossibile 6”
Anteprima di “Hotel Transylvania 3”. In sala ad agosto c'è anche “Mission: Impossibile 6”

Sono attesi titoli forti e di ampio richiamo, che non avranno grande concorrenza vista la ritirata del cinema italiano e sostanzialmente europeo. Da Hollywood sbarcheranno infatti: “Mission: Impossibile. Fallout” sempre con Tom Cruise, l’action Marvel “Ant-Man and the Wasp” e la commedia sarcastica “Come ti divento bella” con la comica Amy Schumer.

Governo M5S-Lega compie due mesi
Pombeni: "La mobilitazione radicalizzante acuisce i conflitti"

“Mi preoccupa molto che si alimenti l’illusione di poter fare a meno dell’Europa, come se fosse possibile sopravvivere da soli in un mondo in cui sta cambiando tutto”. Lo sostiene Paolo Pombeni, storico e politologo, uno dei più autorevoli analisti della situazione italiana: “C’è stata una grande abilità nel compiacere l’opinione pubblica sul terreno di un luogo comune che va per la maggiore da molto tempo, quello secondo cui i problemi del Paese sono facilmente risolvibili purché qualcuno vi metta mano”.

Venezia 75
Film in concorso, italiani in gara e Leoni d’oro alla carriera
Film in concorso, italiani in gara e Leoni d’oro alla carriera

Alcuni numeri del Festival: 21 film in concorso, 22 proiezioni speciali “fuori concorso”, 19 titoli per la sezione Orizzonti rivolta a esplorare le nuove tendenze estetiche, così come le sperimentali e innovative Virtual Reality (40 opere) e Sconfini, la novità 2018 con 7 opere in cartellone. Ci sarà anche la serialità televisiva con le prime due puntate in anteprima mondiale de “L’amica geniale” di Saverio Costanzo. Leoni d’oro alla carriera a Vanessa Redgrave e David Cronenberg.

Divorziati risposati
Il teologo francese Philippe Bordeyne aiuta a fare chiarezza
Il teologo francese Philippe Bordeyne aiuta a fare chiarezza

Pur ponendosi in continuità con l’insegnamento teologico e spirituale della Chiesa, non da ultimo l’esortazione apostolica Familiaris consortio di San Giovanni Paolo II, l’Amoris laetitia di Papa Francesco ha aperto prospettive nuove nell’approccio alla realtà del matrimonio. Tuttavia, come ogni novità, ha suscitato entusiasmi, adesioni, ma anche perplessità, resistenze e incomprensioni. A fare chiarezza sui punti più controversi è Philippe Bordeyne, sacerdote e teologo moralista francese.

Instagram
Il vocabolario della società
Chiesa
Cultura
Politica & società
Esteri

Approfondimenti

Commenti al Vangelo

Almanacco
ALMANACCO LITURGICO
La Messa del Giorno e la liturgia delle Ore di ChiesaCattolica.it
APP
Scarica l’app ufficiale della Liturgia delle Ore per Smartphone e Tablet
BIBBIAEdu

Accesso completo alle traduzioni CEI del 2008 e del 1974, alla Bibbia Interconfessionale, alla Nova Vulgata, all’Antico Testamento ebraico ed aramaico, che riproduce il Westminster Leningrad Codex, e al Nuovo Testamento greco, che presenta il Greek New Testament della Society of Biblical Literature.