Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Pace: Sermig, sabato 13 maggio a Padova quinta edizione dell’Appuntamento mondiale dei giovani

Si terrà a Padova sabato 13 maggio 2017 la quinta edizione dell’Appuntamento mondiale dei giovani della pace, l’iniziativa promossa dal Sermig, l’Arsenale della pace di Torino, per fare incontrare le generazioni nel segno della speranza. A ospitare l’avvenimento tocca quindi ora, dopo Torino, Asti, L’Aquila e Napoli, alla città veneta, dove sono attese decine di migliaia di giovani da tutta Italia e anche dall’estero. Il tema attorno cui ruoterà la giornata, tra testimonianze e musica, è “L’odio non ci fermerà. Ripartiamo dall’amore”. “Il Sermig si è accorto che la spaccatura fra mondo dei giovani e degli adulti dipende in gran parte da questi ultimi. Perché ci sono giovani che fanno foto con il rischio di andare sotto a un treno? Cosa affascina in questa cosa, che fascino non ha? Serve vivere con i giovani stessi per capirlo, anche se i ragazzi sono esigenti, difficili, chiedono coerenza”, ha spiegato oggi Daniele Ballarin del Sermig, coordinatore dell’evento padovano, alla conferenza stampa di presentazione. “Perché i giovani scelgono di morire? Perché questa società non piace! Il vero cambiamento – prosegue Ernesto Oliveo, fondatore del Sermig – si avrà quando i grandi della terra verranno non a parlare ma ad ascoltare i giovani”. Poi spiega perché la scelta di questo appuntamento è caduta su Padova: “Perché da noi passano centinaia di migliaia di persone, ma la maggioranza dei giovani che passano per l’Arsenale della pace sono veneti. Ricambiamo la cortesia”.

© Riproduzione Riservata
Italia