Quotidiano

Quotidiano - Italiano

This content is available in English

Finlandia: Consiglio delle Chiese, incontro su Riforma e dialogo con vescovo cattolico Sippo e luterano Vikström

A quasi sei mesi dall’incontro in Svezia tra Papa Francesco e il presidente della Federazione luterana mondiale, il vescovo Munib Younan, le Chiese finlandesi si interrogano se anche esse “sono pronte a firmare la dichiarazione congiunta” che è stata sottoscritta nella Cattedrale di Lund il 31 ottobre 2016. Per rispondere a questa domanda si svolge oggi pomeriggio a Helsinki un seminario organizzato dal Consiglio delle Chiese finlandesi. Dopo l’apertura dei lavori, da parte del segretario generale Mari-Anna Pöntinen, il teologo luterano Tomi Karttunen presenterà una serie d’impulsi tematici legati alla “commemorazione ecumenica della Riforma, la storia del dialogo ecumenico, elementi di unità”. Il vescovo cattolico Teemu Sippo e quello luterano Björn Vikström saranno chiamati a commentare questi impulsi. In un momento di tavola rotonda rappresentanti delle Chiese membra del consiglio di tradizione riformata (Chiese libere, pentecostali, battiste, anglicana, metodista) offriranno le loro riflessioni sui “cinque imperativi ecumenici” contenuti nel documento cattolico-luterano “Dal confitto alla comunione” del 2013, alla luce del contesto finlandese. La teologa Ida Heikkilä interverrà sul “camminare insieme lungo le indicazioni principali del documento teologico”. A formulare le osservazioni conclusive sarà il vescovo Teemu Sippo.

© Riproduzione Riservata
Europa