Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Papa Francesco: udienza, fa salire sulla jeep cinque ragazzi. Anche un gruppo di cinesi tra gli 15mila fedeli

Il Papa è arrivato oggi un paio di minuti dopo le 9.30 in piazza San Pietro, e subito ha fatto fermare la “papamobile” per far salire a bordo insieme con lui cinque ragazzi – tre maschi, con cappellino giallo, e due femmine dai lunghi capelli – sulla jeep bianca scoperta. Durante la sua prima sosta, davanti alla transenna prospiciente al sagrato, Francesco è stato festosamente salutato anche da alcuni fedeli cinesi, con le loro bandierine rosse. 15mila, oggi, secondo la Prefettura della Casa Pontificia, le persone presenti all’appuntamento del mercoledì in piazza San Pietro. Molti i bimbi che Francesco ha baciato e accarezzato, tra cui una bimba in tutù bianco. Variopinti anche gli striscioni, uno dei quali violetto con la scritta “Unidos per la Fe'”, proveniente dal Perù. Molto nutrito il gruppo degli studenti, riconoscibili dai cappellini colorati. Prima di compiere l’ultimo tratto a piedi, verso la sua postazione al centro del sagrato, il Papa è sceso dalla jeep bianca scoperta congedandosi, con un bacio, dai suoi piccoli passeggeri. Ultimissima sosta, quella con un gruppo di studenti – dai cappellini gialli come i suoi tre passeggeri maschi – che lo acclamavano a gran voce per un “bagno di folla” personalizzato.

© Riproduzione Riservata
Chiesa