Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Giornata vittime mafie: mons. Savino (Cassano), “spezzare il circuito che lega economia, corruzione della politica a ogni forma d’illegalità”

“Oggi è la giornata della memoria e dell’impegno. Della memoria perché non vogliamo dimenticare. Una memoria che deve diventare profezia, responsabilità, creatività, coraggio contro ogni forma di illegalità e di corruzione”. Lo ha detto al Sir monsignor Francesco Savino, vescovo di Cassano all’Jonio, presente a Locri alla Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, promossa da Libera. “Dobbiamo spezzare il circuito che lega l’economia, la corruzione della politica a ogni forma di illegalità che si chiama ‘ndrangheta”, ha detto mons. Savino.

© Riproduzione Riservata
Italia