Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Pedofilia: report Meter 2016, seguiti 91 casi. Incontri di formazione nelle scuole e nelle diocesi

Nel 2016 il Centro d’ascolto dell’associazione Meter , che si occupa di contrasto alla pedofilia e agli abusi sui minori, ha seguito 91 casi e fornito 1.157 consulenze telefoniche su richieste provenienti soprattutto da Sicilia, Lazio, Lombardia (799, 83, 51), ma anche da Belgio, America e Svizzera. Lo rivela il report 2016 dell’associazione presentato oggi ad Avola dal suo fondatore e responsabile, don Fortunato di Noto. Nel settembre 2016 Meter ha avviato un nuovo servizio, il Centro polifunzionale per l’infanzia, l’adolescenza e l’autismo che si contraddistingue per l’intervento precoce, innovativo e tecnologico. Per quanto riguarda l’opera di sensibilizzazione nelle scuole italiane, sono 36 gli incontri svolti con 3.087 studenti e 540 insegnanti sull’utilizzo sicuro del web, ma l’associazione ha attivato anche una collaborazione con l’Arma dei carabinieri, organizzata dall’Assistenza spirituale e dal Comando della Legione allievi carabinieri di Roma. Alla Festa del cinema capitolina è stato presentato il cortometraggio “Coco” di Veronica Succi, regista che nel 2014 ha realizzato lo spot contro la pedofilia. Un secondo spot , girato nel 2015 e stato offerto in dono a Papa Francesco. Nel 2016 Meter ha promosso 120 incontri nelle diocesi offrendo un corso di formazione per seminaristi, clero, religiosi e laici. Dieci le diocesi incontrate (ma dal 2002 sono 56): Acireale, Aversa, Benevento, Guastalla, Lamezia Terme, Noto, Palermo, Ragusa, Roma, Treviso.

© Riproduzione Riservata
Italia