Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Francia: vescovi non parteciperanno alla trasmissione “Cash Investigation” di France 2 sulla pedofilia nella Chiesa

I vescovi francesi hanno deciso di declinare l’invito della trasmissione “Cash Investigation” di France 2. L’emittente aveva chiesto a un “rappresentante ufficiale della Chiesa” di partecipare alla registrazione di un dibattito che seguirà la messa in onda il 21 marzo (ore 20.50) del documentario “Pédophilie dans l’Eglise: le poids du silence” (Pedofilia nella Chiesa: il peso del silenzio) di Martin Boudot. “Questo rifiuto di partecipare alla registrazione – spiegano i vescovi in una nota diffusa oggi – è motivato dai metodi utilizzati per le interviste, nonché dai modi di ottenere le informazioni. Sembrerebbe che la deontologia giornalistica non sia rispettata e che l’emittente sia più preoccupata di accusare che di spiegare. La Conferenza episcopale di Francia, desiderosa di partecipare alla verità così come al lavoro nella lotta contro la pedofilia, ritiene che, in queste condizioni, non si possono far valere la verità dei fatti e le misure adottate da un anno”.

© Riproduzione Riservata
Europa