Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Papa Francesco: a Roma Tre, sui social network “necessario sano discernimento”

In un “ambito così complesso” come quello dei social network, è “necessario operare un sano discernimento, sulla base di criteri etici e spirituali”. È la raccomandazione del Papa, nel discorso scritto consegnato a Roma Tre, secondo il quale “in ogni ambiente, specialmente in quello universitario, è importante leggere e affrontare questo cambiamento di epoca con riflessione e discernimento, cioè senza pregiudizi ideologici, senza paure o fughe”. “Ogni cambiamento, anche quello attuale, è un passaggio che porta con sé difficoltà, fatiche e sofferenze, ma porta anche nuovi orizzonti di bene”, osserva Francesco: “I grandi cambiamenti chiedono di ripensare i nostri modelli economici, culturali e sociali, per recuperare il valore centrale della persona umana”. Il Papa fornisce suggerimenti precisi sul modo in cui stare nella Rete: “Occorre interrogarsi su ciò che è buono, facendo riferimento ai valori propri di una visione dell’uomo e del mondo, una visione della persona in tute le sue dimensioni, soprattutto quella trascendente”.

© Riproduzione Riservata
Chiesa