Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Nomina mons. Perego: don Soddu (Caritas italiana), “attenzione costante verso le persone e le comunità fragili e nel bisogno”

“In questi anni di servizio alla Chiesa in Italia, prima a livello diocesano e poi nazionale, hai saputo promuovere e testimoniare un’attenzione costante verso le persone e le comunità in situazioni di fragilità e di bisogno”. Lo scrive il direttore di Caritas italiana, don Francesco Soddu, esprimendo in una nota – anche a nome del presidente, cardinale Francesco Montenegro, e di tutti gli operatori – le congratulazioni e gli auguri a monsignor Gian Carlo Perego, del clero della diocesi di Cremona, dal 2009 direttore generale della Fondazione “Migrantes”, nominato dal Papa arcivescovo di Ferrara-Comacchio. “Sono certo dunque – si legge ancora nel testo – che eserciterai il prezioso servizio alla Chiesa con capacità di ascolto e discernimento, pronto a cogliere i segni dei tempi e a promuovere un’autentica pastorale delle relazioni, per rendere la comunità che ti è stata affidata sempre più pronta a vivere l’ordinarietà a partire dai più poveri e dai meno tutelati”. Sarà questo, conclude don Soddu, “un contributo concreto al comune impegno nella diaconia della carità, della giustizia e della pace, per ‘una Chiesa in uscita’, in fecondo e costante dialogo con il mondo, capace – come auspicato da Papa Francesco – ‘di rispondere sempre meglio al Signore che ci viene incontro nei volti e nelle storie delle sorelle e dei fratelli più bisognosi’”.

© Riproduzione Riservata
Territori