Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Clima: Figueres (Mission 2020), “agire ora e rapidamente attuando gli Accordi di Parigi”

“L’azione sui cambiamenti climatici è assolutamente urgente: stiamo decidendo del destino di 1,3 miliardi di persone in povertà estrema in tutto il mondo. Se non agiamo ora e rapidamente continueranno ad essere in questa situazione per moltissimi anni”. È quanto afferma Christiana Figueres, oggi responsabile di “Mission 2020“ dopo essere stata segretario esecutivo della Convenzione Onu sui cambiamenti climatici, in un’intervista al Sir sull’attuazione degli accordi mondiali per limitare il riscaldamento globale. Dopo l’elezione di Trump a presidente degli Stati Uniti, “sono preoccupata per l’economia Usa che rischia di bloccare i passi in avanti fatti finora e le transizioni su cui tutti gli altri Paesi stanno invece spingendo”, rivela Figueres, secondo cui “le Nazioni Unite continueranno il lavoro che stanno facendo da 20 anni, ossia sostenere i governi nazionali, fare accordi e continuare a supportarli nell’implementazione degli Accordi di Parigi”. “Ci rendiamo conto che non contano solo i governi nazionali”, aggiunge, rilevando che “la sfida del XXI secolo richiede la partecipazione di ciascuno”. “Le Nazioni Unite continueranno a far sventolare questa bandiera – osserva – e noi dobbiamo continuare a mobilitarci, al di là dei governi nazionali, per riuscire a vincere la sfida in tempo”. Rispetto all’attuazione degli Accordi di Parigi “dobbiamo assolutamente farcela”, afferma Figueres. “Non è in discussione se vogliamo o non vogliamo realizzarli: abbiamo una responsabilità morale fondamentale e dobbiamo farlo per tempo. Non c’è altra strada”, conclude.

© Riproduzione Riservata
Mondo