Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Papa Francesco: nomina mons. Gian Carlo Perego nuovo vescovo di Ferrara-Comacchio

Mons. Gian Carlo Perego

Papa Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Ferrara-Comacchio, presentata da monsignor Luigi Negri, e ha nominato arcivescovo monsignor Gian Carlo Perego, del clero della diocesi di Cremona, finora direttore generale della Fondazione “Migrantes”. Mons. Perego è nato a Vailate (Cremona) il 25 novembre 1960. Ha compiuto gli studi nel Seminario diocesano di Cremona, successivamente ha conseguito la licenza in Teologia sistematica presso la Facoltà teologica dell’Italia Settentrionale e nel 1996 si è laureato in Teologia nella Pontificia Università Gregoriana. È stato ordinato sacerdote il 23 giugno 1984 ed è incardinato nella diocesi di Cremona. Mons. Perego è stato vicario parrocchiale di San Giuseppe al Cambonino dal 1984 al 1992; segretario particolare di monsignor Giulio Nicolini dal 1993 al 1994; direttore della Caritas diocesana dal 1997 al 2002; vicedirettore della Caritas nazionale e responsabile del Centro studi e dell’Archivio storico dal 2002 al 2009; dal 2009 è direttore generale della Fondazione “Migrantes”.

È stato, inoltre, segretario particolare di monsignor Enrico Assi dal 1984 al 1992, insegnante nel Seminario diocesano di Cremona dal 1996 al 2002; docente all’Università Cattolica del Sacro Cuore – Sede di Cremona dal 1996 al 2002; assistente diocesano del Meic dal 1997 al 2003 e assistente spirituale della Fuci dal 1997 al 2002. Dal 2009 è insegnante di Teologia dogmatica alla Lumsa e dal 2012 al 2016 è stato consultore del Pontificio Consiglio della pastorale per i migranti e gli itineranti. Dal 30 aprile 2009 è Cappellano di Sua Santità. Ha pubblicato la sua tesi di laurea: “Un ministero tutto spirituale. La teologia del ministero ordinato nel giansenismo lombardo tra Illuminismo e Liberalismo (1755-1955)”. È direttore della rivista “Migrantes” e ha dato alle stampe diversi articoli e scritti di altro genere.

© Riproduzione Riservata
Chiesa