Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Milano, incendio al Centro ambrosiano di solidarietà. Don Colmegna, “chiediamo di starci vicini”

Un incendio ha gravemente danneggiato questa mattina la sede del Centro ambrosiano di solidarietà onlus (CeAS), in viale Giuseppe Marotta 8, all’interno del Parco Lambro di Milano. Nessuno è rimasto coinvolto o ferito e l’evacuazione dell’edificio è avvenuta senza problemi. Le fiamme hanno coinvolto gran parte del tetto e i pannelli solari che lo ricoprono, e sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco che hanno impiegato diverse ore per spegnere l’incendio. Le cause del rogo sarebbero di natura accidentale, secondo le prime ricostruzioni, ma si attende la conclusione dei lavori da parte dei Vigili del fuoco per una conferma definitiva. Ancora da conteggiare i danni, che da una prima valutazione sembrano molto gravi. “Ci eravamo appena risollevati dall’esondazione del Lambro che aveva colpito il centro nel 2014”, spiega il presidente della Onlus, Giovanni Cavedon. Il Centro ambrosiano di solidarietà ospita oltre 60 persone in difficoltà, come mamme con bambini, famiglie sfrattate, persone con problemi mentali e tossicodipendenti. Per quelle che erano alloggiate nella struttura danneggiata sono state trovate soluzioni alternative per la notte e per i prossimi mesi. “Ancora una volta, chiediamo a tutta la città di starci vicini”, aggiunge don Virginio Colmegna, consigliere di direzione del Centro. “Nel 2014, siamo stati più forti dell’acqua. Oggi vogliamo essere più forti del fuoco, ma per farlo abbiamo bisogno dell’affetto e del sostegno di tutte le persone che hanno a cuore questo villaggio solidale”.

© Riproduzione Riservata
Territori