Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Raiuno: da lunedì il programma “Viaggio nella Chiesa di Francesco”

La “rivoluzione spirituale” di Papa Francesco sta cambiando la Chiesa e la società? Come, un incontro, una parola, un gesto, un solo sguardo del Papa possono incidere nel cuore di una persona o nella vita di una famiglia o nella identità di una comunità? Con “Viaggio nella Chiesa di Francesco”, Rai Vaticano, da lunedì 30 gennaio, alle ore 02, su Raiuno (replica domenica 5 febbraio alle ore 12.30su Rai Storia e per l’estero su Rai Italia), propone, a cura di Massimo Milone, una fotografia del magistero del Pontefice e della missione della Chiesa cattolica. Da sfondo, gli incroci diplomatici e geopolitici del mondo ma anche le piccole realtà di una quotidianità dove tra problemi e speranze, si cerca di vivere il Vangelo. Nel primo appuntamento (sarà mensile, l’ultimo lunedì di ogni mese) riflettori sulla laica Parigi, dove, per la prima volta, all’Università “Sciences Po”, è nato un corso di studi sulle religioni, dove partecipano cristiani, ebrei e musulmani.E poi telecamere a Roma, Bologna, Firenze per capire, dopo una visita del Papa o dopo la nomina di un nuovo vescovo, spenti i riflettori, cosa cambia nella vita comunitaria. Telecamere puntate sulla parrocchia romana di periferia Sant’Alfonso Maria de’ Liguori, a Prima Porta; a Bologna, dove l’arrivo dell’arcivescovo Zuppi, nominato dal Papa è stato salutato con entusiasmo; a Firenze, dove con il cardinale Betori, le parole accoglienza e solidarietà hanno più che mai ritrovato significato. Nella puntata anche il primo appuntamento “In viaggio con il Papa”: gennaio 1964, primo viaggio apostolico di un Papa, Paolo VI in Terra Santa. Il programma è a cura di Massimo Milone, Paola Coali, Stefano Girotti Zirotti, Costanza Miriano, Nicola Vicenti che ne cura anche la regia.

© Riproduzione Riservata
Chiesa