Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi, sabato e domenica tavola rotonda e marcia per la pace

Una tavola rotonda e una marcia per la pace, avendo come tema gli ultimi messaggi di Papa Francesco su pace, migranti e comunicazioni sociali. Le promuove sabato 28 e domenica 29 gennaio la diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi. Sabato 28, alle 17 presso la S. Famiglia in Ruvo di Puglia, la tavola rotonda destinata principalmente a giornalisti, operatori della comunicazione, scrittori, autori e volontari impegnati con i migranti, a cura degli Uffici diocesani Migrantes e Comunicazioni sociali, sul tema “Comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo: comunicazione e migranti”. Intervengono mons. Domenico Cornacchia (vescovo di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi, membro della Commissione Cei per le migrazioni), don Gianni de Robertis (delegato regionale Migrantes – Puglia), padre Francesco Mazzotta (direttore Tele Dehon – Andria), moderati da Luigi Sparapano, direttore Ufficio diocesano comunicazioni sociali.

Il giorno seguente (domenica 29), invece, la Consulta diocesana per le aggregazioni laicali, insieme con l’Ufficio diocesano di pastorale giovanile, organizza la marcia della pace a partire dal tema della scorsa Giornata per la pace, “La nonviolenza: stile di una politica per la pace”. Si comincia alle 17.15 con l’accoglienza presso la Parrocchia “San Giuseppe” in Molfetta. A seguire, alle 17.30, momento di preghiera con le testimonianze di: Hashim Frough (profugo afgano), Vincenzo Fornaro (dell’associazione “Masseria del Carmine” – Taranto), Vincenzo Roberto (cooperativa “S. Agostino” – Andria); alle 18.30 inizio della marcia per alcune strade della città; alle 19.30 veglia di preghiera presso la parrocchia “Cuore Immacolato di Maria” in Molfetta, presieduta dal vescovo Cornacchia e animata dalle testimonianze di padre Giulio Albanese (missionario comboniano e giornalista) e don Renato Sacco (coordinatore nazionale di Pax Christi); alle 20.30 momento festa animato dall’Orchestra “Santa Depalo” del Liceo “Einstein” di Molfetta.

 

 

© Riproduzione Riservata
Territori