Quotidiano

Quotidiano - Italiano

This content is available in English

Repubblica Ceca: Caritas in prima linea per aiutare senzatetto nelle notti da freddo record

(Bratislava) Il freddo record che sta colpendo i Paesi dell’Europa centrale sta non solo causando problemi di salute ma anche mettendo a rischio la vita dei senzatetto. Questa situazione critica è solo in parte alleviata da diverse strutture di accoglienza per le persone bisognose, specialmente quelle gestite dalla Caritas. “Nei casi di freddo estremo siamo in grado di offrire rifugio per la notte, tè e pasti caldi, nonché vestiti pesanti”, spiega Otto Holecek, direttore del centro caritativo di San Vincenzo a Uherske Hradiste. Le attività degli uffici diocesani di Caritas sono in parte finanziate anche dai comuni della regione e dai singoli – persone di buona volontà -, ma la maggior parte dell’onere finanziario rimane sulle spalle della Chiesa cattolica. La Caritas offre servizi ai senzatetto in 23 case-asilo in tutte le regioni della Repubblica Ceca con una capacità di 633 posti letto. L’anno scorso più di 1.500 persone hanno beneficiato di questa ospitalità. Vi sono anche 26 centri diurni con vari servizi offerti a più di 9.000 clienti l’anno. Info: www.charita.cz.

© Riproduzione Riservata
Europa