Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Lamezia Terme, domenica mons. Cantafora presiede Messa per Giornata migrante

I migranti cristiani delle diverse comunità presenti nella diocesi di Lamezia Terme si ritroveranno, domenica pomeriggio, nella cattedrale della città per partecipare alla Santa Messa per la Giornata mondiale del migrante e del rifugiato, presieduta dal vescovo, mons. Luigi Cantafora. Oltre alle letture in lingua, per richiamare il tema della giornata, i bambini di varie etnie e Paesi animeranno con i canti la celebrazione. Durante la Messa, anche un momento di preghiera per chiedere perdono per tutti i bambini morti nel Mar Mediterraneo, vittime della “crudeltà di chi sfrutta la disperazione delle persone costrette ad emigrare e vittime anche della nostra indifferenza”, dice sr. Manuela Simoes, direttrice dell’ Ufficio diocesano Migrantes: “Anche qui a Lamezia cerchiamo di fare il possibile per essere vicini ai più piccoli che giungono nella nostra città da altri Paesi, contrastando l’esclusione e l’emarginazione innanzitutto spingendoli ad andare a scuola e interloquendo con le famiglie. Come Chiesa di Lamezia vogliamo continuare a rispondere all’appello del Papa facendoci prossimi con gesti concreti di fraternità ai minori che giungono nel nostro territorio, alle loro famiglie e alle loro comunità per una piena inclusione e per costruire una città che sia famiglia per tutti”.

© Riproduzione Riservata
Territori