Quotidiano

Quotidiano - Italiano

This content is available in English

Forum cattolico-ortodosso: celebrazione dei Vespri a Notre-Dame. “Europa, non avere paura”

“Non abbiate paura”. Sono risuonate queste parole del Vangelo ieri sera nella cattedrale Notre-Dame di Parigi e a pronunciarle sono stati vescovi e metropoliti delle Chiese cattoliche e ortodosse di tutta Europa che stanno partecipando al V Forum europeo cattolico-ortodosso. A due anni (era il 7 gennaio del 2015) dal terribile attacco alla redazione di Charlie Hebdo, il Forum, che si conclude oggi, ha messo al centro dei lavori processioneil tema dell’“Europa nel timore del terrorismo fondamentalista e il valore della persona e la libertà religiosa”. A promuovere l’iniziativa il Consiglio delle Conferenze episcopali d’Europa insieme con il Patriarcato Ecumenico e in accordo con le Chiese ortodosse presenti nel nostro continente. Ieri sera, a conclusione dei lavori, i partecipanti hanno celebrato i Vespri durante i quali in maniera del tutto straordinaria è stata esposta e venerata la Corona di Spine, reliquia preziosa che è custodita nella cattedrale di Notre-Dame.

“Il tema che avete scelto per questo Forum – ha detto monsignor Jérôme Beau, vescovo ausiliare di Parigi – tocca nel profondo il desiderio che si annida nel cuore di ogni uomo. E’ un desiderio di libertà e di pace”. Insieme, ortodossi e cattolici, nella “unità della preghiera”,  hanno dato testimonianza di quanto Gesù ha chiesto prima di morire: “Che tutti siano una cosa sola affinchè il mondo creda”. Rispondere oggi alla chiamata di Dio, al suo amore – ha quindi proseguito mons. Beau – significa “non avere paura”: “La paura genera divisione, l’odio, il rifiuto dell’altro, il fondamentalismo e l’esclusione. Non abbiate paura. Che nessuna paura impedisca il nostro cammino di libertà. Che nessuna paura ci faccia prigionieri del dolore e della divisione. Siamo messaggeri di amore gli uni verso gli altri, di perdono e di gioia”.

© Riproduzione Riservata
Europa