Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Germania: la Missione cattolica italiana di Amburgo compie 65 anni. Sabato al via celebrazioni con card. Monterisi

La Missione cattolica italiana di Amburgo, in Germania, compie 65 anni di vita. Ad aprire le celebrazioni, sabato prossimo, il card. Francesco Monterisi. La Mci è stata fondata il 9 gennaio 1952 da don Alfredo Prioni. Quella di Amburgo fu la seconda Missione italiana fondata, dopo l’ultimo conflitto mondiale, in terra tedesca. Il 65° anniversario – dice il missionario don Pierluigi Vignola – vuole essere “uno sprone a vivere sempre di più in fraternità poiché nel clima di generale apprensione per il presente e d’incertezza e di angoscia per l’avvenire, nel quale ci troviamo immersi, riteniamo importante che ognuno si faccia carico di diventare ambasciatore della diversità, aprendoci ai fratelli che incontriamo sul nostro cammino”. Alle celebrazioni del 14 gennaio sono previsti, tra gli altri, anche i saluti di don Vignola, del console generale d’Italia in Hannover Flavio Rodilosso e del responsabile del Consiglio pastorale Francesco Bonsignore. Sempre in Germania festa anche per la Missione cattolica italiana di Gevelsberg che aprirà i festeggiamenti per il 50° di fondazione il prossimo 29 gennaio.

© Riproduzione Riservata
Europa