Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Formazione: Università Europea e Aimc, al via master di secondo livello “Dirigenza e governance scolastica”

L’Università Europea di Roma, in collaborazione con Aimc (Associazione italiana maestri cattolici) ha attivato il master di secondo livello “Dirigenza e governance scolastica”. L’obiettivo è “arricchire il curriculum professionale dei docenti di significative competenze relative sia alle funzioni di responsabilità (figure di sistema, staff di direzione, vice-dirigenza) sia alla funzione dirigenziale (direzione coordinamento e gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali)”. Il master intende fornire, alla luce della legge 107/2015, “gli strumenti giuridico/legislativi, organizzativi e culturali per rispondere ai nuovi tratti della leadership emergenti nella scuola dell’autonomia”. Le lezioni saranno svolte da docenti universitari, ispettori, dirigenti scolastici, direttori servizi generali e amministrativi ed esperti di settore. Sono inoltre previsti tutor, uno per ogni 25 iscritti, con il compito di accompagnare i corsisti durante tutto il percorso. Per iscriversi al corso è necessario essere in possesso di una laurea quadriennale (vecchio ordinamento) o laurea specialistica (3 + 2) o titoli equipollenti.
Tra gli argomenti del piano didattico: istituzioni e organi dell’Unione Europea; la valutazione dell’attività del dirigente scolastico; la gestione finanziaria dell’istituzione scolastica e delle relative aziende speciali nel quadro della “contabilità dello Stato” e la nuova disciplina sugli appalti; trasparenza, privacy al tempo dei social network; la scuola multiculturale; norme giuridiche dell’accoglienza degli alunni stranieri.
Coordinatrice scientifica del master è Renata Salvarani, dell’Università Europea di Roma.

© Riproduzione Riservata
Territori