Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Lecce, domani si presenta il volume “Nel Paese dei neet”

Verrà presentato domani, giovedì 12 gennaio, a Lecce, il volume “Nel Paese dei neet – Rapporto di ricerca sui giovani neet in condizione di esclusione sociale” (Edizioni Lavoro) realizzato da Walter Nanni, responsabile dell’Ufficio studi di Caritas Italiana, e da Serena Quarta, assegnista di ricerca e docente a contratto presso il Dipartimento di storia, società e studi sull’uomo dell’Università del Salento. “L’indagine – si legge in una nota – rappresenta una novità assoluta nel panorama scientifico poiché per la prima volta prova ad approfondire il tema dei ‘neet’ utilizzando più metodologie, in particolare viene adottato l’approccio qualitativo innovativo dello shadowing (tecnica qualitativa sperimentale di osservazione)”. “Obiettivo della ricerca – sottolineano gli autori – è stato quello di approfondire la duplice condizione di svantaggio sociale che colpisce quei giovani che, oltre ad essere esclusi da studio, formazione e lavoro, provengono anche da contesti familiari di disagio e povertà”. L’incontro, che si terrà alle 18 nell’Antico Seminario in piazza Duomo, è promosso dal Dipartimento di storia, società e studi sull’uomo dell’Università del Salento in collaborazione con Caritas Italiana e l’arcidiocesi di Lecce. Dopo l’introduzione di Fabio Pollice, direttore del Dipartimento, interverranno con gli autori anche Emiliano Sironi dell’Istituto “G. Toniolo”, che ogni anno pubblica il “Rapporto sulla condizione giovanile in Italia”, e Sebastiano Leo, assessore alle Politiche per la formazione e lavoro della Regione Puglia. Le conclusioni saranno affidate all’arcivescovo di Lecce, monsignor Domenico D’Ambrosio.

© Riproduzione Riservata
Territori