Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Sir: le principali notizie di oggi dall’Italia e dal mondo. Memorandum di intesa Italia-Libia, perquisizioni antiterrorismo nel Lazio

Italia: salta l’accordo Alde-M5S in Europa. Verhofstadt: “Non ci sono garanzie”

In Europa non ci sarà nessuna alleanza tra M5S e Alde. A respingerla sono stati i liberali. “Sono arrivato alla conclusione che non ci sono sufficienti garanzie di portare avanti un’agenda comune per riformare l’Europa” ha dichiarato il capogruppo, Guy Verhofstadt, aggiungendo che “non c’è abbastanza terreno comune per procedere con la richiesta del Movimento 5 Stelle di unirsi al gruppo Alde”. “Rimangono differenze fondamentali sulle questioni europee chiave”.

Italia-Libia, un memorandum di intesa su migranti, petrolio e terrorismo. Riaperta l’ambasciata

Un progetto di memorandum d’intesa per rafforzare la cooperazione tra Italia e Libia contro l’immigrazione illegale e il traffico di esseri umani è stato concordato ieri a Tripoli nel corso di una visita del ministro dell’Interno, Marco Minniti, che ha incontrato il presidente del consiglio presidenziale Fayez Mustafa Al Serraj, il ministro degli Esteri, M. Siyala e i membri del consiglio presidenziale, A. Maitig e A. Kajman. Con il ministro era presente anche il nuovo ambasciatore designato, Giuseppe Perrone, che già stamani presenterà ufficialmente le credenziali e riaprirà l’ambasciata, la prima di un Paese occidentale. “L’ambasciatore designato – ha detto il ministro degli Esteri, Angelino Alfano – è uno dei migliori conoscitori della regione. La riapertura dell’ambasciata è un importantissimo segnale di amicizia ed è un segnale di forte fiducia nel processo di stabilizzazione di quel Paese”.

Italia: terrorismo. Perquisizioni nel Lazio, un arresto

Sono in corso dalle prime ore di questa mattina perquisizioni in tutto il Lazio nei confronti di sospettati di appartenere a organizzazioni terroristiche. Eseguita dalla polizia una misura di custodia cautelare in carcere nei confronti di un presunto affiliato a Ansar Al-Sharia, organizzazione libica considerata legata ad al Qaida. Le indagini sono state condotte dalla Digos di Roma. I dettagli dell’operazione denominata “Black Flag” saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 11.00 presso la Questura di Roma.

Economia: calo inattivi ma sale tasso disoccupazione (11,9%), quella giovanile tocca quota 39,4%

Secondo i dati Istat, nel trimestre settembre-ottobre-novembre il numero degli occupati è calato dello 0,1% (-21 mila) stabilizzandosi attorno a quota 22,7 milioni. Nello specifico a novembre ci sono stati 19mila occupati in più di ottobre e 201mila in più rispetto a novembre 2015 (+0,5%). Di contro però la disoccupazione che risale all’11,9% (+0,2 rispetto a ottobre e +0,5 sul 2015) segnando il record da giugno 2015 mentre in tutta Europa cala. La crescita di posti di lavoro, ancora una volta si concentra esclusivamente tra gli over 50 +453mila) mentre cala tra i giovani. Il cui indice di disoccupazione risale in maniera preoccupante al 39,4% dal 37,6% di ottobre, ai massimi da oltre un anno. Di positivo c’è il calo degli inattivi, segno che il mercato del lavoro si sta comunque muovendo. Sul funzionamento del Jobs act, il bilancio, a quasi due anni dal varo, e a due giorni dal pronunciamento della Consulta sui referendum promossi dalla Cgil (su articolo 18, voucher e appalti), è in chiaro-scuro.

Italia: una ragazza di 22 anni data alle fiamme dal suo ex fidanzato. Ma lei lo difende

E’ grave, al Policlinico di Messina, una ragazza di 22 anni data alle fiamme dal suo ex fidanzato che l’ha sorpresa all’alba, intorno alle quattro e mezza, in casa. Il giovane poi è fuggito, e stamattina si è presentato con l’avvocato alla polizia: il ventiquattrenne è accusato di tentato omicidio. L’aggressione è avvenuta nel quartiere Bordonaro, alla periferia della citta. La ragazza, ricoverata al Policlinico con ustioni sul 13 per cento del corpo, dopo avere ammesso ai familiari che a darle fuoco è stato il suo ex, ora lo difende: “Non è stato lui, avete arrestato un innocente”, continua a ripetere dalla sua stanza d’ospedale.

Turchia: italiani bloccati sotto il gelo all’aeroporto Ataturk di Istanbul

Sono più di cinquecento gli italiani rimasti bloccati all’estero per il blocco dell’aeroporto Ataturk di Istanbul a causa del maltempo. Le “condizioni atmosferiche negative” hanno infatti causato la cancellazione di tutti i voli interni della Turkish Airlines in partenza e in arrivo allo scalo sul Bosforo fino alla mezzanotte di oggi. Negli ultimi giorni, Istanbul è stata colpita da forti nevicate, con temperature scese anche di diversi gradi sotto lo zero. La congestione dei voli in Turchia ha causato disagi anche in Kenya. Sarebbero infatti molti i nostri connazionali rimasti bloccati da giorni sulla costa del Paese africano, a Malindi e a Watamu e in attesa di rientrare in Italia via Istanbul. Fonti del ministero degli Esteri italiano hanno confermato che l’ambasciata ad Ankara insieme al consolato generale di Istanbul e di Smirne stanno seguendo la vicenda assicurando  “che è in via di lenta soluzione con il progressivo miglioramento delle condizioni climatiche”.

Usa: è il genero di Trump il consigliere alla Casa Bianca per accordi commerciali e Medio Oriente

Jared Kushner, il genero di Donald Trump, diventerà suo consigliere senior alla Casa Bianca e lavorerà sugli accordi commerciali e il Medio Oriente: lo riferisce il transition team. La nomina di Jared Kushner, genero di Donald Trump, come suo consigliere senior alla Casa Bianca si basa sul parere legale che la norma anti nepotismo non si applica alla Casa Bianca. Lo rende noto l’avvocato di Kushner. In vista della nomina, Jared Kushner, si dimetterà dalla posizione di Ceo di molte sue società e da editore del New York Observer e si asterrà dal partecipare a questioni che potrebbero avere un effetto diretto sui suoi restanti interessi finanziari.

© Riproduzione Riservata
Mondo