Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Camerun: Dokita onlus, sms al 45519 per piccoli orfani e disabili

Dokita onlus, organizzazione umanitaria attiva da più di 35 anni nel sud del Camerun, lancia la campagna “Tutti uguali” per poter continuare a dare risposta alla scarsità di assistenza sanitaria di bambini orfani e con disabilità in questa zona dell’Africa. Tra le strutture attivate negli anni da Dokita onlus, il Foyer de l’Esperance, a Sangmelima, “dove ogni anno – si legge in una nota – trovano cure mediche e terapie riabilitative, ma anche conforto e calore umano, oltre 6mila bambini e ragazzi con disabilità”. “La responsabile – spiegano – è suor Laura Figueroa, missionaria della Congregazione delle Figlie dell’Immacolata Concezione, controparte locale di Dokita e punto di riferimento vitale per migliaia di bambini ‘speciali’”. Fino al 28 gennaio, è possibile sostenere il lavoro di suor Laura e del Foyer de l’Esperance inviando un sms o chiamando da rete fissa il numero solidale 45519, donando così 2, 5 o 10 euro. “In questo modo – aggiungono – si permetterà a questi bambini di avere un’infanzia il più possibile serena, restituendo loro il diritto di essere curati, di poter giocare, andare a scuola ed essere amati, insomma di provare ad essere davvero uguali agli altri”. “I fondi raccolti – precisano – serviranno per acquistare nuove apparecchiature per le cure fisioterapiche e per il laboratorio di confezionamento delle protesi”. “Le donazioni, inoltre, sosterranno percorsi di supporto scolastico per l’istruzione primaria di bambini con bisogni speciali e – concludono – diversi progetti di integrazione sociale, economica e culturale per giovani disabili”.

© Riproduzione Riservata
Mondo