Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Terremoto: Misericordie Toscana, incidente per due volontarie in viaggio verso Amatrice, entrambe già dimesse dall’ospedale

rutta disavventura per due giovani volontarie, rispettivamente di 23 e 25 anni, appartenenti alla Misericordia di Viareggio, rimaste coinvolte nella primissima mattina di oggi in un incidente stradale sulla A1 mentre erano dirette verso le zone terremotate del Centro Italia. Ne dà notizia la Federazione regionale delle Misericordie della Toscana, in una nota nella quale si precisa che le due ragazze hanno riportato “per fortuna solo qualche contusione, un leggero trauma cranico e tanto spavento”. “Il pick-up della protezione civile condotto da una delle due – prosegue la nota – per evitare un mezzo pesante, si è ribaltato intorno alle 6.45 di questa mattina all’altezza del chilometro 388 in direzione sud, poco dopo l’uscita di Valdichiana”. Sul posto sono intervenuti i volontari della Misericordia di Montepulciano che hanno trasportato le due ragazze al vicino ospedale della Valdichiana, da dove alle 12.30 sono state dimesse. Entrambe sono state raggiunte telefonicamente dal presidente delle Misericordie toscane, Alberto Corsinovi, che ha voluto “rincuorarle e augurare loro di rimettersi e riprendere presto il loro impegno a servizio degli altri”. Le giovani erano dirette a Musicchio, piccola frazione di Amatrice dove i volontari delle Misericordie sono ancora impegnati nel campo della Regione Toscana che ospita circa 30 sfollati delle zone terremotate. Le due volontarie viareggine avrebbero dovuto prestare servizio da oggi a sabato 1° ottobre.

© Riproduzione Riservata
Territori