Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Festival francescano: Bologna, domani confronto sull’ospitalità nelle religioni monoteiste

Nell’ambito del Festival Francescano in corso a Bologna, la sala Tassinari di Palazzo d’Accursio (Piazza Maggiore) ospiterà domani, domenica 25 settembre, alle 14.30, la conferenza su “L’ospitalità: Abramo alle querce di Mamre”. “Un cristiano (padre Claudio Monge), una musulmana (Laura Mulayka Enriello) e una laica (Ritanna Armeni) – si legge in una nota – si confronteranno sul tema dell’ospitalità nelle principali religioni monoteistiche”. A moderare l’incontro sarà fra Fabio Scarsato, direttore editoriale delle Edizioni Messaggero Padova e direttore responsabile del mensile “Messaggero di sant’Antonio”. Padre Claudio Monge, Laura Mulayka Enriello e Ritanna Armeni sono tre dei quattro autori (con Gadi Luzzatto Voghera) del nuovo libro “L’ospitalità di Abramo” (Edizioni Messaggero Padova) della collana di dialogo interreligioso “Punti di incontro”, presentato ufficialmente al Festival Francescano. “Ogni libro della collana con testo in italiano e arabo – prosegue la nota – propone un brano tratto, di volta in volta, dalle Scritture sacre di ebrei o cristiani o musulmani, commentato da vari autori appartenenti a queste fedi o laici ‘diversamente credenti’ o non credenti, che accettano di incontrarsi e confrontarsi senza pregiudizi”. Nella prefazione de “L’ospitalità di Abramo” il filosofo e islamologo Mustapha Cherif sottolinea che “per un’aperta spiritualità, non esiste alternativa migliore che quella dell’ospitalità e del vivere insieme nel rispetto del diritto della differenza”.

© Riproduzione Riservata
Chiesa