Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Treviso, dal 28 settembre la 30ª Settimana sociale dei cattolici trevigiani

Prenderà il via mercoledì 28 settembre la 30ª Settimana sociale dei cattolici trevigiani, intitolata “Sul crinale del cambiamento. A settant’anni dalla Repubblica per un rinnovato protagonismo dei cattolici nel mutamento di un’epoca”. L’appuntamento è organizzato dal settimanale diocesano trevigiano “La Vita del Popolo” con Azione Cattolica diocesana e Istituto Toniolo, in collaborazione con l’associazione “Partecipare il presente” e l’ufficio diocesano di pastorale sociale e del lavoro. La prima serata, mercoledì 28, sarà dedicata al tema “70 anni di Repubblica, 30 di Settimane sociali a Treviso: il contributo dei cattolici alla progettazione della ‘casa comune’”. Dopo l’introduzione del vescovo di Treviso, monsignor Gianfranco Agostino Gardin, interverrà Pierluigi Castagnetti, già vicepresidente Camera dei deputati. Del referendum sulle riforme istituzionali si parlerà invece venerdì 30 settembre, con il dialogo tra Stefano Ceccanti e Luca Antonini, entrambi docenti di diritto costituzionale. Martedì 4 ottobre si rifletterà su come “Ridare un’anima e una speranza al progetto di pace e di sviluppo del nostro continente”, grazie al gesuita Luciano Larivera, giornalista già nel Collegio degli scrittori de “La Civiltà Cattolica”. Chiuderà il ciclo, mercoledì 5 ottobre, l’intervento di Giorgio Scatto, priore Comunità di Marango (Ve), su “L’umanità tra esodo ed esilio”. Tutti gli incontri si terranno a partire dalle 20.30 presso l’auditorium S. Pio X di Treviso.

© Riproduzione Riservata
Territori