Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Nicosia, il 16 ottobre partirà la “Missione famiglia”

Prenderà il via il prossimo 16 ottobre la “Missione famiglia”, progetto della diocesi di Nicosia “pensato e realizzato per quella ‘Chiesa domestica’ che è la famiglia che, oggi, in piena evoluzione, vive un momento di crisi e proprio per questo ha bisogno di attenzione e accompagnamento”. L’obiettivo “in un momento delicato per tutta la nostra società” – si legge in una nota – è quello di “mettere al centro la famiglia con le sue problematiche, le sue criticità, la sua bellezza, la sua solidità. Un universo, quello della famiglia, che con la ‘Missione’ viene accompagnato in un percorso di scoperta, ri-scoperta della bellezza del Vangelo”. Nel cammino di avvicinamento all’inizio della “Missione famiglia”, le “Famiglie per l’accoglienza” e le “Coppie animatrici” vivranno due momenti che rappresentano il culmine del loro percorso preparatorio. Il primo si svolgerà domani, domenica 25 settembre, alle 18.30 presso basilica di S. Maria Maggiore, a Nicosia. Il vescovo diocesano, monsignor Salvatore Muratore, affiderà il mandato missionario alle “Coppie animatrici”. Venerdì 30 settembre, invece, durante la celebrazione della dedicazione della cattedrale che si svolgerà alle 18.30, ogni comunità parrocchiale riceverà la “lucerna”, un segno che racconta la missione e il bicentenario della fondazione della diocesi di Nicosia. La lucerna sarà consegnata al parroco insieme alla coppia di coniugi che in consiglio pastorale parrocchiale rappresenta la famiglia. La “Missione” si concluderà con le feste natalizie e il 30 dicembre, in cattedrale, si celebrerà il Giubileo della famiglia. Il progetto “Missione famiglia” nel suo complesso coinvolge 302 famiglie, tra accoglienza e animazione.

© Riproduzione Riservata
Territori