Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Amatrice un mese dopo: la messa in diretta sulla pagina Facebook del Sir

(dall’inviato Sir ad Amatrice) A un mese esatto dal sisma che ha devastato il Centro Italia, oggi ad Amatrice si tiene una celebrazione in suffragio delle vittime, presieduta dal vescovo di Rieti, monsignor Domenico Pompili. Il Sir trasmetterà in diretta l’evento dalla sua pagina Facebook (https://it-it.facebook.com/AgenSIR/). Nel frattempo il tendone bianco posto in quello che era il campo da calcio si sta riempiendo di fedeli. Il presiente della Regione, Nicola Zingaretti, è appena arrivato, sono attesi anche il capo della Protezione Civile, Curcio, e altre autorità dello Stato. Sull’altare è stato issato lo stesso Cristo esposto durante i funerali del 30 agosto scorso. Tra i presenti un clima di raccoglimento e di tristezza. Ad accompagnare la messa una corale composta anche da cantori di Accumoli, altro centro devastato dal sisma.

© Riproduzione Riservata
Italia