Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mafia: il 21 marzo con Libera la “Giornata della memoria e dell’impegno”

Si svolgerà a Messina e in contemporanea in tanti luoghi in tutta Italia la XXI Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie “Ponti di memoria” promossa da ‘Libera: Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”. Come ogni anno, nel primo giorno di primavera (21 Marzo), la rete di Libera, gli enti locali, le realtà del terzo settore, le scuole e tanti cittadini, insieme alle centinaia di familiari delle vittime, si ritroveranno in tante città del nostro Paese, per ricordare nome per nome tutti le persone innocenti morte per mano delle mafie, creando in tutta Italia un ideale filo di memoria. Quella memoria, come sottolineato dal fondatore di Libera don Luigi Ciotti, “che diventa responsabile e che dal ricordo del passato può generare impegno e giustizia nel presente”. La lettura dei nomi delle vittime innocenti delle mafie, nello stesso giorno, alla stessa ora unirà Messina con i tanti luoghi in tutta Italia e non solo. Quest’anno, infatti, la Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime di mafia cambia connotazione e si allarga anche verso alcune capitali europee come Berlino, Losanna, Zurigo e Bruxelles, dove sono previste numerose iniziative in concomitanza con il nostro Paese.

© Riproduzione Riservata
Territori