Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Giubileo: il 14 giugno il primo “ciclopellegrinaggio” Loreto-Assisi-Roma

Partirà il 14 giugno il primo ciclopellegrinaggio Loreto–Assisi–Roma lungo la via Lauretana, che si concluderà il 18 giugno con un’udienza generale speciale a piazza San Pietro. A darne notizia sono i promotori della manifestazione, organizzata dalla Federazione ciclistica italiana, tramite l’Associazione organizzatori corse ciclistiche, in collaborazione con l’Opera romana pellegrinaggi, in occasione dell’Anno Santo della Misericordia. “Il ciclopellegrinaggio Loreto-Assisi-Roma tocca luoghi tanto significativi dal punto di vista spirituale e culturale ed è un’occasione privilegiata per riflettere sul significato profondo del peregrinare”, dichiara monsignor Liberio Andreatta, vice-presidente dell’Opera romana pellegrinaggi, che aggiunge: “Il pellegrino ciclista affronta la fatica non come un impedimento, ma come parte essenziale dell’esperienza della sua vita. Egli assapora il tempo della sosta come occasione di riflessione e di recupero del rapporto con se stesso, con gli altri, con la natura e con il trascendente. Il ciclista pellegrino anela certo di raggiungere la meta, ma è soprattutto colui che nella vita procede continuamente per raggiungerla, perché nel raggiungerla si ottengono nuove forze e nuova fede per continuare a camminare e a pedalare, perché nella vita si è sempre in cammino, sempre in corsa”.

© Riproduzione Riservata
Chiesa