Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Giornata comunicazioni: Copercom, un video sul Messaggio con la giornalista Stefania Falasca

Anche quest’anno il Copercom ha prodotto un video professionale dedicato al messaggio del Papa per la Giornata mondiale delle comunicazioni sociali (8 maggio 2016), giunta alla 50a edizione. Il titolo che Papa Francesco ha voluto dare al messaggio “Comunicazione e misericordia: un incontro fecondo”, osserva il presidente del Coordinamento, Domenico Delle Foglie, “ci porta al cuore dell’Anno giubilare che il mondo cattolico sta vivendo con straordinaria partecipazione in ogni angolo del pianeta, nello stile e nello spirito del decentramento voluto da Papa Francesco. Quasi a voler offrire la possibilità, ad ogni singolo credente, di poter scegliere ‘la mia Porta Santa’. Facilitando così l’incontro con il perdono e con la riconciliazione del figlio con il Padre e con i fratelli, che è il cuore dell’Anno Santo della misericordia”. A commentare il Messaggio, il Copercom ha chiamato la giornalista Stefania Falasca, editorialista di “Avvenire”, il quotidiano dei vescovi italiani. Falasca è riconosciuta, “per antica frequentazione e amicizia con l’allora cardinale di Buenos Aires Jorge Mario Bergoglio, una delle maggiori e più profonde interpreti del pensiero e dei gesti di Papa Francesco”.

Proprio dall’ascolto delle sue parole a commento del Messaggio, sottolinea Delle Foglie, “si coglie la sua sintonia profonda con l’ermeneutica di Papa Francesco e con il cammino misericordioso che egli indica alla Chiesa”. Il Copercom è “particolarmente grato alla giornalista per il dono della sua competenza e per la sua generosa partecipazione”. Il filmato è stato realizzato dal videomaker professionista Marco Calvarese, in sintonia con le indicazioni fornite da Delle Foglie che ha ideato questa formula di video-riflessione a favore delle associazioni cattoliche che operano nel campo della comunicazione sociale. Il video, come è già accaduto nelle precedenti occasioni, è stato coprodotto con l’Ufficio nazionale per le Comunicazioni Sociali della Cei, diretto da don Ivan Maffeis, al quale va “il ringraziamento di tutte le associazioni aderenti al Copercom che sicuramente faranno tesoro di questo sussidio per i loro momenti associativi dedicati al Messaggio. Ed ora, buona visione a tutti!”.

© Riproduzione Riservata
Chiesa