Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Papa Francesco: cordoglio per le suore uccise nello Yemen. “Atto di violenza insensata e diabolica”

Telegramma di cordoglio di Papa Francesco per l’uccisione delle quattro suore Missionarie della Carità e di altri dodici ospiti in una casa per anziani a Aden. Nel testo, a firma del segretario di Stato, cardinale Pietro Parolin, il Pontefice si dice “scioccato e profondamente rattristato” nell’apprendere la notizia e “assicura preghiere per le vittime e vicinanza spirituale alle loro famiglie e a tutti i colpiti da questo atto di violenza insensata e diabolica”. Papa Francesco prega “affinché questo massacro senza senso possa risvegliare le coscienze, portare ad una conversione del cuore e ispirare tutte le parti a deporre le armi e a intraprendere la via del dialogo. In nome di Dio – si legge nel testo –, il Papa invita tutte le parti coinvolte nel presente conflitto a rinunciare alla violenza e a rinnovare il loro impegno per il popolo dello Yemen, in particolare quelli più bisognosi, che le religiose e i loro cooperanti hanno cercato di servire. Il Santo Padre invoca la benedizione di Dio su tutti coloro che soffrono questa violenza, e in modo speciale estende alle Missionarie della Carità la sua vicinanza spirituale e di solidarietà”.

© Riproduzione Riservata
Chiesa